I cookie sono importanti per il corretto funzionamento di un sito. Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza, garantire un accesso sicuro, raccogliere dati statistici per ottimizzare la funzionalità del sito.
Fai clic su Accetta e procedi per accettare i cookie ed entrare direttamente nel sito, oppure fai clic su Maggiori informazioni per visualizzare una descrizione dettagliata dei tipi di cookie.

Nella Riserva di Cornino, a partire dagli anni '80, è stato reintrodotto il Grifone (Gyps fulvus), un avvoltoio che ha una apertura alare di quasi 3 metri ed un peso di 8-10kg.
Vari individui sono stati liberati ed hanno iniziato a riprodursi sulle pareti rocciose vicine, formando una colonia che attualmente conta oltre 100 esemplari e frequenta buona parte delle Alpi orientali esercitando una forte attrazione sui grifoni provenienti da altre zone europee ed in particolare dalla Croazia.
Il progetto include numerose iniziative di ricerca e divulgazione e consente di osservare agevolmente questo stupendo avvoltoio in una delle pochissime aree dell'Europa centrale dove è ancora presente.

Cos’è “Adotta un Grifone”?

ADOTTA UN GRIFONE: l’iniziativa si intende come capofila per la raccolta fondi per l'acquisto di una radio satellitare da installare su un esemplare di grifone.
Tramite questa iniziativa si intende offrire ai visitatori la possibilità di contribuire attivamente ai progetti di ricerca e conservazione di questi straordinari uccelli.
Il fine di questa iniziativa è duplice: oltre alla raccolta fondi legata all'attività di ricerca, si mira a portare avanti l'importante attività di divulgazione correlata al progetto.
Inoltre il valore aggiunto di questa iniziativa è quello di permettere al benefattore di avere aggiornamenti ogni 2-3 giorni sugli spostamenti dell’esemplare adottato.